Se stai scrivendo un testo con il programma di Word e vuoi suddividerlo in colonne, puoi decidere di crearne di larghezze differenti. Normalmente Word inserisce già l’opzione per rendere uguali le colonne, ma bastano pochi passi per avere colonne personalizzate, ecco come procedere.

Avvia il computer e per iniziare clicca in basso a sinistra sulla pallina con il logo di Windows. Si apre un menù verso l’alto, clicca sul programma “word” e inizia a scrivere il tuo documento. Se invece hai già un testo finito, clicca su “documenti” e apri il file con un doppio clic del mouse. Quando il testo è completato, clicca in alto su “modifica” e dal menù scegli “seleziona tutto”. Il testo viene selezionato.

Clicca in alto sulla barra dei menù sulla dicitura “formato” e dal menù che si apre verso il basso scegli “colonne”. Appare una finestrella, clicca con il mouse sul disegno che identifica il numero di colonne che saranno applicate e in basso clicca la freccetta vicino a “applica a”. Dal menù scegli “intero documento”.

Con il mouse rimuovi il segno di spunta dal quadratino accanto alla dicitura “stessa larghezza per tutte le colonne”. Puoi impostare la larghezza delle colonne cliccando sulle freccette in alto o in basso negli spazi delle varie colonne, vedi come sarà il documento con l’anteprima a lato. Clicca “ok” e il testo è pronto.